UNITÀ OPERATIVA DI NEUROPSICHIATRIA INFANTILE E DELL’ADOLESCENZA (U.O.N.P.I.A.)

CHI SIAMO

L’Unità Operativa di Neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza della ASST-Franciacorta afferisce al Dipartimento di Salute Mentale.

Alla UONPIA afferiscono tre equipe territoriali composte ciascuna da diverse figure professionali: Medici, Psicologi, Terapisti della riabilitazione (fisioterapisti, terapisti della neuropsicomotricità, logopedisti, terapisti della riabilitazione psichiatrica) educatori professionali e personale con funzioni amministrative. Parte di questo personale opera presso la UONPIA grazie a progetti sperimentali regionali o nazionali. Oltre a queste figure, l’equipe della UONPIA può contare su forme di collaborazione coordinata con un fisiatra esperto per l’età evolutiva, al fine di perfezionare gli inquadramenti diagnostici che determinano protesizzazioni o prescrizioni di ausili particolarmente complessi.

La UONPIA della ASST-Franciacorta assicura la diagnosi e la cura (presa in carico) di patologie di interesse neurologico, psicologico e psichiatrico in età evolutiva (0-18 anni) in stretto raccordo con i centri di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza di terzo livello, indispensabili per inquadramenti diagnostici complessi e per eventuali ricoveri.

I Servizi Territoriali della UONPIA, sono articolati su 5 sedi ambulatoriali rispettivamente nei comuni di Chiari, Iseo, Palazzolo s/Oglio, Orzinuovi e Lograto.

Le sedi principali di Chiari, Palazzolo sull’Oglio ed Orzinuovi sono aperte al pubblico per tutto l’anno dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 17.00.

SEDI E ORARI

Denominazione sede/ufficio Indirizzo Recapiti
Distretto di Chiari – Polo territoriale
della U .O.N.P.I.A.
Viale Mazzini 4
25032 Chiari
030 7102849
Front office
Lunedì al Venerdì ore 8.30 – 12.00
Distretto di Palazzolo – Polo territoriale
della U .O.N.P.I.A.
Via Sgrazzutti 2
25036 Palazzolo
030 7103829
Front office
Lunedì al Venerdì ore 8.30 – 12.00
Distretto di Iseo – Polo territoriale
della U .O.N.P.I.A.
Via Giardini Garibaldi
25049 Iseo
030 7103829
Front office
Lunedì al Venerdì ore 8.30 – 12.00
Distretto di Orzinuovi – Polo territoriale
della U .O.N.P.I.A.
Via Crispi 2
25034 Orzinuovi
030 7103206
Front office
Lunedì al Venerdì ore 8.30 – 12.00

LO STAFF

Equipe di Orzinuovi:

Dr. Michele Tagliasacchi: direttore UONPIA

  • Dr.ssa Laura D’Argenio: Dirigente Medico, referente del nucleo funzionale autismo
  • Dr.ssa Alessandra Berna: Dirigente Psicologa
  • Dr.ssa Claudia Vinante: Dirigente Psicologa
  • Un dirigente psicologo a progetto
  • Personale amministrativo
  • Coordinatore dei terapisti della riabilitazione
  • Personale addetto alla riabilitazione

 

Equipe di Chiari:

  • Dr.ssa Emanuela Cacciago: Dirigente Medico Responsabile
  • Dr.ssa Elisabetta Pedercini: Dirigente Medico
  • Dr.ssa Bruna Brignoni: Dirigente Psicologa
  • Dr. Francesco Zanini: Dirigente Psicologo
  • Un dirigente psicologo a progetto
  • Personale con funzioni amministrative e di coordinamento sui terapisti della riabilitazione
  • Personale addetto alla riabilitazione

 

Equipe di Palazzolo – Iseo:

  • Dr.ssa Mariachiara Chiappini: Dirigente Medico Responsabile
  • Un dirigente medico (in fase di sostituzione dopo congedo)
  • 5 dirigenti psicologi a progetto
  • Personale amministrativo
  • Coordinatore dei terapisti della riabilitazione
  • Personale addetto alla riabilitazione

 

 COME SI ACCEDE AL SERVIZIO?

  • Essendo la U.O.N.P.I.A. un Servizio ad accesso diretto, vi si accede, di norma, tramite una semplice telefonata e successivo appuntamento con gli operatori dell’accoglienza. Ci si può anche presentare personalmente per chiedere un appuntamento, che verrà prenotato entro sette giorni dal primo contatto (non è necessaria l’impegnativa del medico curante)
  • L’accesso è gratuito e viene garantito il rispetto della legge sulla privacy.
  • Nella fascia di età 0-18 anni non è previsto il pagamento del ticket da parte di utenti residenti in Regione Lombardia per quanto riguarda le prestazioni di Neuropsichiatria Infantile.

 

CHE COSA FACCIAMO

Affrontare i disturbi del neuro sviluppo richiede un modello assistenziale integrato tra Ospedale e Territorio, nell’ambito di una rete specialistica di NPIA dedicata, in raccordo continuo con altre U.O. e con i centri di III livello (per la diagnosi e cura delle epilessie, la neurofisiologia, la neuroradiologia, la neurochirurgia, la genetica, la rete delle malattie rare) oltre alla psichiatria, i servizi per le dipendenze patologiche, i consultori familiari e i Servizi sociali, educativi, scolastici e le agenzie del terzo e quarto settore.

Dopo la fase iniziale di accoglienza dell’utente e della sua famiglia, utile per comprenderne le problematiche, vengono scelti programmi terapeutici personalizzati ed organizzati in base alle richieste dell’interessato e alla valutazione dell’equipe multidisciplinare. I trattamenti di norma si sviluppano all’interno del Servizio, sono concordati e formalizzati tramite un piano terapeutico e possono prevedere diversi interventi (diagnostici, abilitativi, di consulenza alle famiglie o agli operatori degli enti coinvolti nella presa in carico del minore). Il servizio si avvale di consulenti ed operatori esterni per la presa in carico di specifiche patologie, grazie ai finanziamenti di progetti sperimentali regionali e nazionali.

Data ultima modifica a questa pagina: 18/10/2022 – Funzione aziendale responsabile della pubblicazione: Strutture aziendali alle quali afferiscono i singoli procedimenti